Crea sito

DOTTORATO DI RICERCA IN “ENGINEERING FOR ENERGY AND ENVIRONMENT”

A partire dal XVI ciclo i docenti e ricercatori del Laboratorio di Ergonomia e Sicurezza del Lavoro hanno promosso ed attivato corsi di Dottorato di Ricerca. Dapprima il titolo rilasciato era quello di Dottore di Ricerca in “Meccanica Agraria” (XVI – XXV ciclo), quindi il corso di Dottorato si è allargato ad altre materie proprie dell’Ingegneria Agraria, acquisendo il nome di “Ingegneria dei Sistemi Agrari e Forestali” (XXVI – XXVIII ciclo). Successivamente il corso è confluito nel Dottorato in “Ecosistemi e Sistemi Produttivi” (XXIX e XXX ciclo) e, infine, nel nuovo corso di Dottorato in “Engineering for Energy and Environment” (dal XXXI ciclo), interdipartimentale, attivato presso il Dipartimento DEIM dell’Università degli Studi della Tuscia.

Elenco degli allievi del corso XXXV ciclo:
(limitatamente ai dottorandi del curriculum di Ingegneria dei Biosistemi che collaborano con i docenti del Laboratorio di Ergonomia e Sicurezza del Lavoro)

  • Dott. Pierluigi Rossi

Elenco degli allievi del corso XXXIV ciclo:
(limitatamente ai dottorandi del curriculum di Ingegneria dei Biosistemi che collaborano con i docenti del Laboratorio di Ergonomia e Sicurezza del Lavoro)

  • Dott. Marcello Biocca
  • Dott. Leonardo Bianchini
  • Dott. Daniele Pochi
  • Dott. Marco Fedrizzi
  • Dott.ssa Simona Violino
  • Arch. Francesca Piccioni

Elenco degli allievi del corso XXXIII ciclo:
(limitatamente ai dottorandi del curriculum di Ingegneria dei Biosistemi che collaborano con i docenti del Laboratorio di Ergonomia e Sicurezza del Lavoro)

  • Dott.ssa Monica Carnevale
  • Dott.ssa Cristina Cecchini
  • Ing. Francesco Gallucci
  • Ing. Vera Marcantonio

Elenco degli allievi del corso XXXII ciclo:
(limitatamente ai dottorandi del curriculum di Ingegneria dei Biosistemi che collaborano con i docenti del Laboratorio di Ergonomia e Sicurezza del Lavoro)

  • Dott.ssa Serena Ferri

Elenco degli allievi del corso XXXI ciclo:
(limitatamente ai dottorandi del curriculum di Ingegneria dei Biosistemi che collaborano con i docenti del Laboratorio di Ergonomia e Sicurezza del Lavoro)

  • Dott.ssa Ilaria Zambon Ph.D.

Elenco degli allievi del corso XXX ciclo (Dottorato di Ricerca in Ecosistemi e Sistemi Produttivi):
(limitatamente ai dottorandi del curriculum di Ingegneria dei Biosistemi che collaborano con i docenti del Laboratorio di Ergonomia e Sicurezza del Lavoro)

  • Dott. Gianluca Egidi Ph.D.
  • Dott. Francesco Mazzocchi Ph.D.

Elenco degli allievi del corso XXIX ciclo (Dottorato di Ricerca in Ecosistemi e Sistemi Produttivi):
(limitatamente ai dottorandi del curriculum di Ingegneria dei Biosistemi che collaborano con i docenti del Laboratorio di Ergonomia e Sicurezza del Lavoro)

  • Dott. Damiano Biagiotti Ph.D.
  • Ing. Pierluigi Cavalletti
  • Dott.ssa Licia De Benedictis
  • Dott.ssa Lavinia M.P. Delfanti Ph.D.
  • Dott.ssa Stefania Feltrin Ph.D.
  • Ing. Alessio Ghignoli
  • Ing. Luigi Piacentini Ph.D.

Elenco degli allievi del corso XXVIII ciclo (inizio attività 1 marzo 2013):

  • Dott.ssa Marta Moneti Ph.D.
  • Dott. Filippo Cossio Ph.D.
  • Dott. Sandro Liberatori Ph.D.
  • Dott. Benedetto Baciotti Ph.D.

Elenco degli allievi del corso XXVII ciclo (inizio attività 1 aprile 2012):

  • Dott. Andrea Cappuccini Ph.D.
  • Dott. Simone Riccioni Ph.D.
  • Ing. Elena Allegrini Ph.D.
  • Ing. Luigi Vecchione Ph.D.
  • Dott.ssa Letizia Carletti Ph.D.
  • Ing. Leonardo Longo Ph.D.
  • Dott. Giovanni Battista Ferrarese Ph.D.
  • Dott. Simone Bergonzoli Ph.D.
  • Dott. Ettore Arcangeletti Ph.D.
  • Dott.ssa Elisabetta Stella Ph.D.

Elenco degli allievi del corso XXVI ciclo:

  • Ing. Paolo Febbi Ph.D.
  • Dott. Simone Di Giacinto Ph.D.
  • Dott.ssa Silvia Cocchi Ph.D.
  • Dott. Luca Mizzelli Ph.D.
  • Dott. Domenico Zilli Ph.D.
  • Dott.ssa Carla Sambrotta Ph.D.
  • Dott. Pietro Gallo Ph.D.

Elenco degli allievi del corso XXV ciclo (Dottorato di Ricerca in Meccanica Agraria):

  • Dott. Roberto Bedini Ph.D.
  • Dott. Roberto Moscetti Ph.D.
  • Ing. Andrea Tucci Ph.D.
  • Dott. Marco Petrelli Ph.D.
  • Dott. Walter Bessone Ph.D.
  • Dott. Ezio Lingero Ph.D.

Elenco degli allievi del corso XXIII ciclo (Dottorato di Ricerca in Meccanica Agraria):

  • Dott. Sirio Rossano Secondo Cividino Ph.D.
  • Dott. Marco Dionigi Ph.D.
  • Dott. Paolo Menesatti Ph.D.
  • Dott.ssa Giuseppina Menghini Ph.D.
  • Dott.ssa Laura Rosati Ph.D.
  • Dott.ssa Michela Vello Ph.D.

Elenco degli allievi del corso XXI ciclo (Dottorato di Ricerca in Meccanica Agraria):

  • Dott. Carlo Carnevali Ph.D.
  • Dott. Mirko Guerrieri Ph.D.
  • Dott. Massimo Santi Ph.D.
  • Dott. Raffaele Talarico Ph.D.
  • Ing. Vito Tonetto Ph.D.

Elenco degli allievi del corso XIX ciclo (Dottorato di Ricerca in Meccanica Agraria):

  • Dott. Massimiliano Bernini Ph.D.
  • Ing. Sonia Castellucci Ph.D.
  • Dott. Andrea Colantoni Ph.D.
  • Dott.ssa Raffaela Puleggi Ph.D.
  • Ing. Ciro Maria Renzetti Ph.D.

Elenco degli allievi del corso XVII ciclo (Dottorato di Ricerca in Meccanica Agraria):

  • Dott. Daniele Antonelli Ph.D.
  • Ing. Maurizio Cutini Ph.D.
  • Dott. Pier Giuseppe Paris Ph.D.
  • Dott. Rodolfo Picchio Ph.D.

Elenco degli allievi del corso XVI ciclo (Dottorato di Ricerca in Meccanica Agraria):

  • Dott. Roberto Fanigliulo Ph.D.
  • Dott.ssa Maria Lorenza Mordacchini Alfani Ph.D.
  • Dott. Giuseppe Parisi Ph.D.
  • Dott. Mauro Uniformi Ph.D.

____________________________________________________________________

COSTITUZIONE DEL COLLEGIO DEI DOCENTI DEL DOTTORATO IN INGEGNERIA DEI SISTEMI AGRARI E FORESTALI (XXVI – XXVIII ciclo)

  • Prof. Massimo Cecchini – Università della Tuscia (coordinatore)
  • Prof. Danilo Monarca – Università della Tuscia
  • Prof. Paolo Biondi – Università della Tuscia
  • Prof. Pasquale Catalano – Università del Molise
  • Dott. Andrea Petroselli – Università della Tuscia
  • Prof. Maurizio Carlini- Università della Tuscia
  • Prof. Rino Gubiani – Università di Udine
  • Ing. Francesco Santoro – Università di Bari
  • Prof. Pier Riccardo Porceddu – Università di Perugia
  • Prof. Ferruccio Giametta – Università del Molise
  • Prof. Alvaro Marucci – Università della Tuscia
  • Dott. Andrea Colantoni – Università della Tuscia

Partecipanti il Collegio (personale non accademico)

  • Dott. Luigi Pari (CRA-ING)
  • Dott. Marcello Biocca (CRA-ING)
  • Dott. Daniele Pochi (CRA-ING)
  • Dott.ssa Pieranna Servadio (CRA-ING)
  • Dott. Vincenzo Laurendi (INAIL-ISPESL)
  • Dott. Luigi Perini (CRA-CMA)
  • Dott. Alberto Manzo (MIPAAF-SACO VI)
  • Dott. Luca Salvati (CRA-RPS)

____________________________________________________________________

Esempio di attività formativa (a.f. pianificata per l’a.a. 2012-2013)

____________________________________________________________________

ESTRATTO DAL BANDO DI CONCORSO PER IL XXVII CICLO

(Gazzetta Ufficiale – 4ª Serie Speciale – Concorsi n. 9 del 3-2-2012)

… OMISSIS …

9) Ingegneria dei sistemi agrari e forestali – Ph.D. Program in Engineering of Agricultural and Forestry System;

sede: dipartimento di scienze e tecnologie per l’agricoltura, le foreste, la natura e l’energia;

coordinatore: prof. Massimo Cecchini;

durata: triennale;

posti totali a concorso: n. 12 – borse di studio n. 6 – posti senza borsa n. 6;

una borsa di studio è riservata a studenti stranieri (comunitari ed extracomunitari). In caso di mancata assegnazione tale borsa sarà attribuita ad altro candidato secondo l’ordine della graduatoria di merito risultante dalla procedura di selezione;

descrizione: il corso si propone di fornire le competenze per esercitare attività di ricerca di alta qualificazione nei settori inerenti l’ingegneria applicata ai sistemi agro-forestali e in particolare:

alle macchine e impianti per i processi dei biosistemi agricoli, zootecnici, forestali, delle aree a verde, delle industrie agro-alimentari e del legno, con riguardo agli aspetti progettuali, costruttivi, operativi, funzionali, gestionali, ambientali, di sicurezza e benessere degli operatori, incluse le tecnologie informatiche, la sensoristica, l’automazione, la robotizzazione, la gestione di precisione e la modellazione dei processi, la logistica delle filiere agricole, agro-alimentari e forestali; meccanica agraria e meccanizzazione agricola e forestale, lavorazioni e proprietà fisico-meccaniche del terreno agrario; macchine e impianti per il trattamento ed il recupero dei reflui e dei sottoprodotti agro-industriali e forestali e per la produzione, conversione, utilizzazione e risparmio dell’energia per i sistemi produttivi agro-industriali e forestali, comprese le fonti energetiche non convenzionali; agli aspetti relativi al dissesto idrogeologico, irrigazione, drenaggio e bonifica, gestione integrata delle risorse idriche, sistemazioni idraulico- forestali; aspetti progettuali, funzionali, tecnico-costruttivi, impiantistici, energetici, ambientali, della sicurezza, dei biomateriali, relativi alle costruzioni rurali ed alle strutture per le colture protette.

I contenuti formativi maggiormente approfonditi saranno:

  • valutazione dei rischi da agenti fisici (rumore e vibrazioni) e individuazione delle forme di intervento attivo e passivo per la riduzione del rischio alla fonte e la bonifica degli ambienti;
  • studio delle correlazioni esistenti tra condizioni microclimatiche e stress termici per gli operatori;
  • sicurezza delle macchine motrici ed operatrici e prevenzione degli infortuni;
  • progettazione ergonomica della postazione di guida di un trattore;
  • rischi di natura biotica e abiotica (rischi chimici, biologici);
  • rischi ergonomici derivanti da movimentazione manuale dei carichi e gesti ripetitivi;
  • i SGSL (sistemi di gestione della sicurezza del lavoro);
  • metodi di analisi energetica e studio delle fonti rinnovabili;
  • caratterizzazione ed impiego a scopo energetico di biomasse derivanti da coltivazioni in pieno campo (energetiche e non);
  • messa a punto di impianti a «filiera corta» per l’utilizzo a scopo termico, elettrico e/o misto di sottoprodotti agricoli;
  • messa a punto di soluzioni a livello aziendale per la produzione e/o l’autoconsumo di energia termica elettrica e/o cogenerazione;
  • messa a punto di modelli di raccolta di biomasse (dalle aziende ai centri di trasformazione) ai fini della produzione di calore, di energia elettrica, cogenerazione, produzione combustibili solidi (pellet), produzione combustibili liquidi (olio grezzo);
  • elementi di irrigazione e di sistemazioni idraulico-forestali;
  • costruzioni rurali e strutture per le coltura protette;
  • impianti per la produzione di energia elettrica da pannelli fotovoltaici, con particolare riguardo a quelli integrati con le serre;

requisiti di partecipazione:

diploma di laurea vecchio ordinamento in scienze agrarie, scienze forestali, ingegneria civile, meccanica, gestionale, medica, scienze economiche, giurisprudenza, scienze ambientali, scienze biologiche;

laurea specialistica relativa ad una delle seguenti classi: 7/S (Biotecnologie agrarie), 54/S (Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale), 74/S (Scienze e gestione delle risorse rurali e forestali), 77/S (Scienze e tecnologie agrarie), 78/S (Scienze e tecnologie agroalimentari), 79/S (Scienze e tecnologie agro zootecniche), 29/S (Ingegneria  dell’automazione), 26/S (Ingegneria biomedica), 27/S (Ingegneria chimica ), 28/S (Ingegneria civile), 4/S (Architettura e ingegneria edile), 30/S (Ingegneria delle telecomunicazioni), 31/S (Ingegneria elettrica), 32/S (Ingegneria elettronica), 33/S (Ingegneria energetica e nucleare), 34/S (Ingegneria gestionale), 35/S (Ingegneria informatica), 36/S (Ingegneria meccanica), 37/S (Ingegneria navale), 38/S (Ingegneria per l’ambiente e il territorio), 61/S (Scienza e ingegneria dei materiali), 83/S (Scienze economiche per l’ambiente e la cultura), 84/S (Scienze economico aziendali), 88/S (Scienze per la cooperazione allo sviluppo), 22/S (Giurisprudenza), 82/S (Scienze e tecnologie per l’ambiente e per il territorio), 6/S (Biologia);

lauree magistrali corrispondenti alle lauree specialistiche sopraindicate ai sensi del decreto interministeriale 9 luglio 2009;

studenti stranieri: titolo accademico estero riconosciuto idoneo ai soli fini dell’ammissione al dottorato (art. 6, comma 6 del decreto ministeriale n. 270/2004), curriculum vitae, elenco delle pubblicazioni, grado di conoscenza della lingua italiana;

documenti richiesti: curriculum vitae e elenco delle pubblicazioni;

modalita’ di svolgimento delle prove: prova scritta, prova orale e accertamento della conoscenza di una delle seguenti lingue, a scelta del candidato: inglese, francese, spagnolo;

materie su cui vertera’ l’esame: meccanica agraria, meccanizzazione agricola e forestale, sicurezza del lavoro, energia e fonti rinnovabili, elementi di irrigazione e di sistemazioni idraulico-forestali, strutture ed impianti per le colture protette;

bibliografia: G. Pellizzi (1996) – Meccanica e meccanizzazione agricola – ed. Edagricole, Bologna; P. Biondi (1999) – Meccanica Agraria – ed. UTET, Torino; Monarca D., Cecchini M. (2006) – CD Rom del corso di Ergonomia (disponibile presso il Dipartimento GEMINI); Bartolazzi A. (2005) – Le energie rinnovabili – ed. Hoepli.

… OMISSIS …

____________________________________________________________________

Spring School: L’ergonomia in agricoltura – Viterbo, 17-20 aprile 2012 [Vai alla pagina del corso]