Crea sito

Attività formativa pianificata per l’a.a. 2012-2013

Ph.D. course “Ingegneria dei Sistemi Agrari e Forestali”

Allo scopo di ridurre le carenze formative, ciascun dottorando sarà invitato a partecipare a corsi o singoli moduli all’interno degli stessi, tenuti dai docenti universitari appartenenti al Collegio dei Docenti, nell’ambito della normale attività didattica universitaria.

I dottorandi saranno invitati, inoltre, a partecipare ai seguenti seminari:

  • Seminario (o ciclo di seminari) di statistica;
  • Seminario su meteorologia e genesi delle precipitazioni;
  • Come fare una ricerca bibliografica;
  • Come fare una pubblicazione scientifica.

Saranno, inoltre, organizzati una serie di “seminari di autoapprendimento” tenuti dagli stessi dottorandi (in collaborazione con il Collegio dei Docenti):

  • Statistica: uso del software “R” (dott. Moscetti);
  • Rischi fisici in agricoltura: rumore e vibrazioni (dott. Bedini);
  • Rischi fisici in agricoltura: microclima (dott. Di Giacinto);
  • Caratterizzazione delle biomasse in laboratorio (dott.ssa Cocchi).

Nel mese di giugno 2012 i dottorandi saranno invitati a partecipare alla Summer School sulle Fonti Energetiche Rinnovabili che si terrà al CEFAS di Viterbo.

Alcuni dottorandi parteciperanno a corsi di lingua inglese.

N.B.: la produzione scientifica minima dei dottorandi, indicata dal Collegio dei Docenti per l’ammissione all’anno successivo o alla prova finale, è di un lavoro (su rivista nazionale o internazionale) per gli iscritti al primo anno, due lavori (dei quali almeno uno su rivista internazionale) per gli iscritti al secondo anno e tre lavori (dei quali almeno due su riviste internazionali) per gli iscritti al terzo anno.