Crea sito

Sicuri in Campo

Il progetto “Sicuri in Campo”, finanziato dalla Regione Lazio e attivato dall’ATS Dipartimento di Scienze e Tecnologie per l’Agricoltura, le Foreste, la Natura e l’Energia e Innovazione & Risorse S.r.l., è stato avviato il 15 settembre 2014 e si concluderà il 14 marzo 2014.

Presentazione del progetto

Vai al sito “Sicuri in Campo”

Seminario “Sicuri in Campo: formazione e integrazione dei lavoratori stranieri in agricoltura”

Scarica qui il bando per partecipare al corso “Sicuri in Campo”

[TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE: ore 18.00 del 17 dicembre 2014]

__________________________________________________________________________

SELEZIONE ALLIEVI

Elenco degli ammessi alla selezione

Comunicazione date selezioni

__________________________________________________________________________

Principale obiettivo del progetto riguarda l’incremento del livello di sicurezza del lavoro, sia dal punto di vista delle competenze individuali, dei lavoratori e dei responsabili, che da quello della cultura aziendale e di settore.

Inoltre:

  • Definizione dei profili di rischio attraverso l’analisi del processo produttivo correlato al lavoro agricolo
  • Studio di fattibilità di soluzioni preventive per il contenimento dei rischi correlati al lavoro agricolo
  • Predisposizione di “schede di linee guida” per l’eliminazione o riduzione dei profili di rischio individuati
  • Fornire efficaci strumenti informativi e formativi ai destinatari
  • Diffondere i risultati e i contenuti del progetto nel settore e nel territorio

I risultati attesi sono i seguenti:

  • Definizione di buone prassi utilizzabili nelle diverse realtà produttive
  • Maggiore diffusione di una corretta cultura della sicurezza e uno sviluppo del grado di consapevolezza di tutti i lavoratori coinvolti
  • Partecipazione più attiva al sistema di prevenzione aziendale
  • Riduzione degli infortuni e degli incidenti, aumento delle segnalazioni da parte dei lavoratori, contributo al miglioramento della qualità e della sicurezza complessiva delle attività aziendali

Tra novembre 2014 e febbraio 2015 saranno attivati corsi di formazione gratuiti per operatori agricoli: gli interventi saranno tenuti da una equipe composta da esperti nella mediazione interculturale e da esperti della sicurezza nei luoghi di lavoro.

In particolare saranno organizzati, nel periodo gennaio-febbraio 2015, 4 interventi formativi della durata, ciascuno, di 10 ore, per gruppi di allievi delle seguenti lingue:

– italiano
– albanese
– indiano
– rumeno

___________________________________________________________

Per i lavoratori:

Il corso è valido per la formazione generale obbligatoria sulla sicurezza sul lavoro (10 ore)*. Oltre a migliorare la tua conoscenza sui pericoli e rischi durante il lavoro, il corso ti farà comprendere gli obblighi normativi, facilitando in tal modo anche l’inserimento nel mondo del lavoro.

Per i datori di lavoro:

La partecipazione dei tuoi lavoratori al corso sarà valida a tutti gli effetti normativi come formazione obbligatoria (parte generale – 10 ore)*.

La tua partecipazione sarà riconosciuta valida come formazione obbligatoria per datori di lavoro che svolgono in proprio la funzione di responsabile del servizio di prevenzione e protezione aziendale (parte generale – 10 ore)**.

*Con la collaborazione di EBAT (ente bilaterale fimavla-ebat)

**Con attestato rilasciato dal Dipartimento DAFNE

___________________________________________________________

PER ISCRIZIONI (scarica qui il modulo di iscrizione e il test):

Modulo di iscrizione (da compilare in stampatello in ogni sua parte e inviare, unitamente a copia di un documento di identità, a [email protected] o a mezzo raccomandata a/r o consegnato a mano presso il Laboratorio di Ergonomia e Sicurezza del Lavoro – Facoltà di Agraria – Dipartimento DAFNE – via S. Camillo De Lellis s.n.c., Viterbo – primo piano -)

Test di conoscenza della lingua italiana (da compilare a cura del lavoratore e consegnare nelle modalità suddette, unitamente al modulo di iscrizione)

___________________________________________________________

Il corso “Sicuri in Campo” è patrocinato da: