LA SICUREZZA NEI LAVORI FORESTALI: VALUTAZIONE PRELIMINARE DEL CANTIERE E DIMOSTRAZIONE DI ABBATTIMENTO

 

 

 

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE
Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro

 

 

Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali

 

 

Con il patrocinio di:

Associazione Italiana di Ingegneria Agraria – 5a sezione «Ergonomia ed Organizzazione del Lavoro»

 

Università Agraria di Tarquinia

 

Corso di formazione in campo

LA SICUREZZA NEI LAVORI FORESTALI:
VALUTAZIONE PRELIMINARE DEL CANTIERE E DIMOSTRAZIONE DI ABBATTIMENTO

Venerdì, 14 ottobre 2022 – Tarquinia – Università Agraria loc. Ferleta

(coord. GPS: 42,3360501, 11,7565127)

(N.B.: Iscrizioni chiuse)

PROGRAMMA

Ore 8,30 – Saluti autorità
Ore 8,45 – Il Piano Mirato di Prevenzione nelle attività boschive e gli strumenti di supporto alle imprese (M. Presto)
Ore 9,00 – Valutazione preliminare del cantiere e lettura del progetto (R. Picchio – M. Cecchini)
Ore 10,00 – Organizzazione di primo soccorso in un cantiere forestale (D. Fani – D. Olimpieri – P. Pesciaroli – A. Barili)
Ore 11,00 – Pausa
Ore 11,20 – Pianificazione e cantierabilità delle operazioni forestali (M. Cecchini – R. Picchio – P. Pesciaroli – A. Barili)
Ore 12,20 – Valutazione preliminare e abbattimento controllato – dimostrazione pratica (A. Barili – P. Pellegrini – C. Pietrosanti – M. Ciampi – R. Picchio – M. Cecchini)
Ore 14,00 – Chiusura del corso e pranzo


Evento realizzato grazie alla collaborazione di “Fratelli Barili Srl” e “La Palanzana Snc” che hanno messo a disposizione il cantiere didattico e l’esperienza.
Un particolare ringraziamento al Presidente dell’Università Agraria di Tarquinia ed alla Protezione Civile AEOPC Tarquinia.


DESCRIZIONE E OBIETTIVI
L’evento formativo rientra tra le attività previste dal Piano Mirato di Prevenzione rivolto alle imprese boschive.
Di seguito gli obiettivi del corso:
• consolidare la rete di Enti, Imprese e Associazioni per proseguire nel tempo le attività di assistenza e di condivisione di buone pratiche
• stimolare le imprese all’utilizzo della scheda di autovalutazione e delle buone pratiche di valutazione preliminare del cantiere
• sensibilizzare gli operatori del settore alla sicurezza nei cantieri forestali
• formare studenti di Istituti Tecnici Agrari su aspetti di sicurezza nei cantieri forestali


DOCENTI / RELATORI
Alessandro Barili – Istruttore forestale
Massimo Cecchini – Resp. Lab. di Ergonomia e Sicurezza del Lavoro – DAFNE Università degli Studi della Tuscia
Mauro Ciampi – Istruttore forestale
Domenico Fani – TPALL SPreSAL ASL VT
Daniele Olimpieri – Ass.te Tecnico SPreSAL ASL VT
Paolo Pellegrini – Istruttore forestale
Pompeo Pesciaroli – Impresa La Palanzana Snc
Rodolfo Picchio – Resp. Lab. Utilizzazioni Forestali – DAFNE Università degli Studi della Tuscia
Cristian Pietrosanti – Istruttore forestale
Maria Presto – Dirigente medico SPreSAL ASL VT


SEGRETERIA SCIENTIFICA
Massimo Cecchini – Rodolfo Picchio
Tel. 0761 357357
Maria Presto
Tel. 0766 846408
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
[email protected]
Tel. 0761 357357
Lucia Conti – Anselmo Ranucci
[email protected]
Tel. 0766 846443 – 204


Il corso è rivolto a operatori del settore forestale, figure della sicurezza, operatori dei Servizi Pre.S.A.L., studenti di Istituti Tecnici Agrari.

Il corso è valido come aggiornamento per RSPP e ASPP (art. 32 DLgs 81/08), per i Formatori per la sicurezza e per gli RLS operanti nel settore agricolo, per un totale di 4,5 ore.
L’evento è una iniziativa culturale riconosciuta ai fini della «Formazione professionale permanente» dall’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Viterbo. Crediti formativi professionali: 0,5.


PER ACCEDERE ALLA DIMOSTRAZIONE DI TAGLIO

Raccomandiamo i partecipanti di munirsi di elmetto di sicurezza, scarpe antinfortunistiche e gilet alta visibilità.
Qualora qualcuno ne fosse sprovvisto, saranno messi a disposizione DPI di protezione per l’udito ed elmetti di sicurezza.