Crea sito

 
 

REQUISITI DEI FORMATORI PER LA SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO

 
 

La Commissione consultiva permanente ha approvato, il 18 aprile 2012, i criteri per la qualificazione professionale della figura del formatore per la sicurezza e salute sul lavoro.

I requisiti, che devono tener conto anche del settore economico di riferimento al quale viene prestata la formazione, prevedono il possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado, più almeno uno tra un elenco di sei criteri generali. E’ prevista, inoltre, una norma specifica per i datori di lavoro che svolgono in proprio il ruolo di RSPP.

I suddetti criteri sono stati studiati al fine di garantire il possesso contemporaneo, da parte del formatore, di tre requisiti fondamentali: la conoscenza, l’esperienza e la capacità didattica.

I criteri entreranno in vigore un anno dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale (prevista a maggio 2012).
I formatori saranno poi soggetti all’obbligo di aggiornamento triennale. Nel frattempo valgono i requisiti già previsti in sede di accordo Conferenza Stato-Regioni e Provincie autonome sulla formazione di lavoratori, dirigenti e preposti.

I criteri approvati non riguardano i docenti dei corsi per ASPP/RSPP, Coordinatori per la sicurezza nei cantieri, e per altre figure specifiche (come addetti al primo soccorso e alla gestione delle emergenze).

Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Blogplay
  • email
 

No comments

Be the first one to leave a comment.

Post a Comment

You must be logged in to post a comment.