Progetto “PROMOSIC”

La ricerca si pone l’obiettivo di individuare soluzioni progettuali atte ad eliminare o ridurre il rischio di schiacciamento, impigliamento, cesoiamento dovuto all’utilizzo improprio di determinate macchine agricole e forestali.Immagine1
Saranno prese in considerazione, in particolare, le seguenti tipologie di macchine:
– semoventi: mietitrebbiatrici; falciatrinciacaricatrici; carri raccolta frutta;
– trainate, portate o semiportate: cippatrici forestali; carri spandiletame, rotoimballatrici.
I risultati della ricerca potranno essere utilizzati ai fini della stesura di nuove norme tecniche o di modifica o revisione di norme tecniche esistenti.
Nel contempo il gruppo di ricerca potrà individuare soluzioni tecniche per l’adeguamento di macchine già sul mercato e/o in esercizio.

RESPONSABILE SCIENTIFICO DELLA RICERCA: Prof. Danilo Monarca – Università degli Studi della Tuscia – Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali – Laboratorio di Ergonomia e Sicurezza del Lavoro

RESPONSABILE SCIENTIFICO PER INAIL: Dott. Vincenzo Laurendi

UNITA’ DI RICERCA PARTECIPANTI: